Indirizzo

© Copyright 2018 

Powered by IC

Via Monte 8

25031 Capriolo (BS)

Tel: 030.7461273

Email: info@cooplascotta.org

Contattaci

C.F. e P.IVA   03530400179

17/10/2018

Il progetto, realizzato dall’Associazione di volontariato Maestrale e la Cooperativa sociale La Scotta di Capriolo, in collaborazione con l’Associazione di genitori Anche io nel terzo millenni odi Palazzolo, è stato finanziato dal Bando volontariato Regione Lombardia 2018.

E’ attivo nei comuni appartenenti all’Ambito 6...

Please reload

Progetti

Progetto adolescenti e giovani con disabilità

La Cooperativa la Scotta, in collaborazione con l’Associazione di genitori Anche io nel terzo millennio, con il sostegno dei Comuni del Distretto 6 Monte Orfano, da alcuni anni sta sperimentando l’offerta di un servizio di occupazione del tempo libero per adolescenti e giovani disabili, con lo scopo di migliorare la loro qualità della vita.

Oggi più che in passato i ragazzi/e disabili, frequentando le scuole superiori, condividono l’adolescenza con i loro coetanei normodotati. Nella maggior parte dei casi però il giovane disabile, finita la scuola, vive un naturale distacco dai compagni. Tuttavia così come ogni persona in età adolescenziale, anche i giovani disabili, crescendo, manifestano e comunicano a parole o attraverso il cambiamento nei comportamenti, il loro desiderio di vivere una parte del loro progetto di vita al di fuori dell’ambito famigliare, richiedendo in chi li affianca, a partire dai genitori, che li si riconosca adulti e capaci di esprimere il proprio protagonismo.

I giovani disabili aggiungono al naturale desiderio di arricchire la propria vita sociale, un prepotente bisogno di autonomia ed una sana esigenza di provare a far da soli, di sperimentare se stessi, in contesti esterni alla famiglia, fuori dai circuiti ripetitivi della quotidianità. Imparare a relazionarsi con gli altri, a saper comunicare i propri sentimenti e le proprie emozioni, favorendo la maturità affettiva. Di fatto, uscire a mangiare la pizza in compagnia, assistere ad uno spettacolo sportivo, o ad un concerto con gli amici, partecipare ad una vacanza lontano dalla famiglia di appartenenza, sono tappe obbligate nel processo di crescita e di maturazione individuale.