top of page
Cerca
  • quelli del pomeriggio

LA MUSICA, GRANDE PASSIONE

Da giovane era un gran festaiolo, andava spesso in discoteca al Number One con il papà e con la sua amica Monica.

Oltre alle canzoni da disco ama molto questo artista: Max Pezzali; approfondiamo la sua carriera grazie a Giovanni che lo conosce molto bene.

Max è fin da giovane è un appassionato di musica e di rock, specialmente negli anni del liceo. Dopo una bocciatura in classe terza superiore, tra i banchi di scuola conosce Mauro Repetto, un suo amico con il quale nel 1991 fonda gli 883.

Come abbiamo detto prima Max insieme a Mauro ha fondato gli 883 e sarà lui il cantante del gruppo.

La storia degli 883 iniziò a Pavia negli anni Ottanta, dove i due compagni di scuola cominciarono a scrivere canzoni, fino ad ottenere un successo strepitoso.

Quali sono le canzoni più famose del gruppo?

Come mai, Sei un mito, Hanno ucciso l'uomo ragno, La dura legge del goal, Nessun rimpianto, Gli anni.

Dopo un tour nelle discoteche tra il 1993 e il 1994 la formazione originale degli 883 si scioglie perché Mauro non si sentiva all'altezza.

Nel 2002 gli 883 si sciolsero definitivamente e Max intraprende la carriera da solista. Prima di rimanere solo, ha scritto una canzone che fa da sottofondo al cartone animato “Il pianeta del tesoro”, un ottimo cartone che consigliamo a grandi e piccoli di vedere, e che presto guarderemo in cooperativa nell’attività di film del lunedì pomeriggio!

Una tra le canzoni migliori che ha pubblicato come solista è L’universo tranne noi, una canzone che a Giovanni piace moltissimo.

Oltre ad essere bravo è anche interista come lui, e più che un semplice appassionato Giovanni lo ritiene un suo idolo! Chissà se riuscirà mai a rincontrarlo… già, perché lui l’ha visto una volta alle Porte Franche nel 2013, mentre firmava il suo disco “Max 20”.

31 visualizzazioni

Comments


bottom of page